mer 20 ott | Museo Nesta

LINGUE ARTIFICIALI - L'Esperanto e la pianificazione linguistica

LINGUE ARTIFICIALI è un progetto volto alla narrazione di quei percorsi che hanno permesso la creazione di lingue pianificate, siano esse per progetti ideologici e sociopolitici, o per pura funzione artistica. Un progetto a cura di Federico Catanese
La registrazione è stata chiusa
LINGUE ARTIFICIALI - L'Esperanto e la pianificazione linguistica

Orario & Sede

20 ott, 20:30 – 22:00
Museo Nesta, Via Maddalene, 50, 10154 Torino TO, Italia

Info sull'evento

L'ESPERANTO E LA PIANIFICAZIONE LINGUISTICA

La costruzione artificiale di una lingua parte, imprescindibilmente, dallo studio dei meccanismi naturali che hanno portato i differenti popoli a sviluppare un proprio linguaggio, orale e scritto, e alla necessaria rielaborazione degli stessi. In questo incontro verranno spiegati brevemente i percorsi scientifici che portano alla definizione e alla creazione di una lingua pianificata: sarà inoltre occasione per confrontarsi con l'Esperanto, la lingua nata tra il 1872 e il 1887 e che è attualmente parlata da circa 2 milioni di persone.

Ogni incontro è un capitolo a se stante ed è pertanto possibile partecipare anche solo a singoli appuntamenti. 

Lingue artificiali è un progetto volto alla narrazione di quei percorsi che hanno permesso la creazione di lingue pianificate, siano esse per progetti ideologici e sociopolitici, o per pura funzione artistica. 

Curatore del progetto:

Federico Catanese è un linguista laureato all'Università di Torino: le lingue pianificate, e l'Esperanto in primis, sono tra i maggiori ambiti del suo interesse di studioso e ricercatore.

***

SI RICORDA CHE PER ACCEDERE ALL'EVENTO E' INDISPENSABILE ESIBIRE IL GREEN PASS E INDOSSARE LA MASCHERINA, salvo differenti disposizioni governative.

Biglietti
Prezzo
Quant.
Totale
  • TeatroLezione
    €0
    €0
    0
    €0
Totale€0

Condividi questo evento