top of page

mar 12 dic

|

Biblioteca Collegio Einaudi - sezione PO

Metanolo D.OC.G. - Il buon vino italiano - Collegio Einaudi

Spettacolo inserito nella rassegna RADICI e NUVOLE: conoscere chi siamo per costruire chi saremo

La registrazione è stata chiusa
Scopri gli altri eventi
Metanolo D.OC.G. - Il buon vino italiano - Collegio Einaudi
Metanolo D.OC.G. - Il buon vino italiano - Collegio Einaudi

Orario & Sede

12 dic 2023, 20:00

Biblioteca Collegio Einaudi - sezione PO, Via Maria Vittoria, 39, 10123 Torino TO, Italia

Info sull'evento

METANOLO D.O.C.G. - IL BUON VINO ITALIANO

Il più grande scandalo alimentare della storia italiana, che ha rischiato il fallimento del settore enologico italiano.

Lombardia, 1986. Una comune tavola da pranzo, quattro risate, un risotto, un bicchiere di vino rosso. Il classico, quello da tavola.

E poi subito la corsa in ospedale perchè gira la testa, arriva la nausea, gli occhi si fanno stanchi, pesanti... ciechi. 

Una dopo l'altra, decine di persone presentano gli stessi effetti, anche in Piemonte e in Liguria: la causa? Pare essere, per tutti, il vino. 

Sarà l'inizio di un incubo, di ospedali pieni, di fobia diffusa... finchè le indagini scoprirono che il vino, un banalissimo e insignificante vino usato per tagliare altri vini, era stato "modificato" con l'aggiunta del metanolo, una sostanza tossica già in piccole dose... ma qui, due incapaci (e criminali!) avevano esagerato, decisamente. 

19 i morti e 153 intossicati: quelli accertati, ovviamente. 

Un danno per la filiera enologia inestimabile, che rischiò di allontare l'Italia da qualunque mercato internazionale. 

Un fatto di cronaca che ha segnato la legislazione in materia di produzione vitivinicola...e l'opinione pubblica. 

Un iter giudiziario lunghissimo che ha portato ai nomi dei criminali, ma a nessuna forma di risarcimento per le vittime. 

SI RICHIEDE PUNTUALITA': l'evento inizierà alle ore 20.00 puntuali. 

In caso di ritardo, comunicarlo tempestivamente al numero 351.8150719.

In assenza di comunicazione, le prenotazioni rimaste insolute saranno annullate alle ore 20.00 e i posti messi a disposizione.

RADICI E NUVOLE. Conoscere chi siamo per costruire chi saremo

La costruzione di una cittadinanza attiva e consapevole passa, imprescindibilmente, dalla conoscenza del nostro passato e dalla progettazione di un futuro volto al miglioramento personale e collettivo. Partendo da questi presupposti nasce il progetto “Radici e Nuvole”, attraverso il quale Libere Gabbie vuole dare vita una rassegna di Teatro Civile.

Diretta da Walter Revello, presidente di Libere Gabbie, teatrante con oltre 25 anni di esperienza e storico contemporaneista, “Radici e Nuvole” parte da un attento studio dei rituali sociali e collettivi della nostra comunità, focalizzando l’attenzione su quegli eventi di storia e cronaca che hanno segnato lo sviluppo della percezione del se e del sé del popolo italiano.

Il progetto vuole così definire una costanza di ritualità aggregativa connessa alle tematiche civili, che presenti possibilità di crescita e confronto, con un’apertura a un dibattito costruttivo e partecipativo. La rassegna sarà articolata su differenti territori, rivolgendosi così a una pluralità di soggetti, ivi compresi gli studenti delle scuole secondarie.

Biglietti

  • Biglietto

    Da 0,01 € a 5,00 €
    Vendita terminata
    • 0,01 €
    • 5,00 €

Totale

0,00 €

Condividi questo evento

bottom of page